Esperienze in classe

Le seguenti esperienze sono state pensate per far lavorare in gruppo gli studenti. Dopo la scheda precedente riguardante la rotazione elettromagnetica di Faraday, gli alunni sono divisi in gruppi e ad ogni gruppo è assegnato uno dei due compiti seguenti. I compiti consistono nell'eseguire un esperimento in classe seguendo i passaggi mostrati in un filmato. Al termine della realizzazione dell'esperienza, ogni gruppo è invitato a riflettere sul fenomeno e a trarre ipotesi e congetture, che può verificare ripetendo l'esperimento, modificandone qualche aspetto (ad esempio porre il magnete sull'altro polo della pila). Al termine ogni gruppo dovrà esporre la sua conclusione a tutta la classe e potrà essere svolta una discussione in cui, mettendo insieme tutte le idee dei gruppi, si giungerà a una spiegazione comune del fenomeno.
E', inoltre, proposto un video di spiegazione del fenomeno, che può essere mostrato agli alunni al termine della discussione in classe. Il video di spiegazione può essere realizzato dagli alunni stessi, dividendosi i compiti nei vari gruppi: un gruppo che si occupi della stesura del copione, uno delle riprese, uno della realizzazione dell'esperimento e uno del montaggio e pubblicazione.